Gli ospiti ed i visitatori possono utilizzare liberamente, ma in modo rispettoso degli altri, gli spazi comuni come ad esempio il vecchio atrio centrale o le aree cortilivee esterne od il lungo viale alberato per fare passeggiate in mezzo alla natura.

Possono pranzare all'aperto o fermarsi a leggere immersi nel verde.